Home / Area Amministrativa / COMMERCIO DI OGGETTI PREZIOSI CON REGIME AMMINISTRATIVO DIFFERENZIATO – Leggi l’articolo a cura del dott. Ragno e del dott. Quarticelli

COMMERCIO DI OGGETTI PREZIOSI CON REGIME AMMINISTRATIVO DIFFERENZIATO – Leggi l’articolo a cura del dott. Ragno e del dott. Quarticelli

EUTEKNE.INFO

Il Consiglio di Stato, con il parere n. 2180/2018 – chiarendo alcune perplessità sulle fattispecie procedimentali che riguardano la vendita di oggetti preziosi e la Conferenza di Servizi nei diversi casi di vendita (esercizi di vicinato, media o grande struttura, attività commerciale
già avviata) – ha asserito che la presentazione della SCIA condizionata non comporta necessariamente l’istituzione della Conferenza di servizi tra le diverse Amministrazioni interessate. La riforma della P.A., compiuta con i DLgs. 126/2016 e 222/2016, attuativi della L. n. 124/2015, ha introdotto rilevanti novità in tema di segnalazione certificata di inizio attività, sia in termini di modalità di trasmissione
sia di modulistica e regimi di gestione.

banner-articolo-completo6

IN EVIDENZA

immagine per notizia

13 DICEMBRE 2022, WEBINAR DI AGGIORNAMENTO: “OTTIMIZZAZIONE OPERATIVA TRA ALLINEAMENTO NORMATIVO E CASE STUDY” – PER GLI OPERATORI DEL SETTORE AURIFERO

OPERI NEL SETTORE DELL’ORO, DEGLI OGGETTI E DEI METALLI PREZIOSI ? PARTECIPA AL WEBINAR DI AGGIORNAMENTO DEL ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.