Home / Newsletter / NEWSLETTER N. 2/2015

NEWSLETTER N. 2/2015

IL COMMERCIO ONLINE DEGLI OGGETTI PREZIOSI USATI

L’attività di commercializzazione di oggetti preziosi usati, come noto, è sottoposta alle regole stabilite dal TULPS che, in particolare, obbliga gli operatori al possesso della licenza e alla registrazione delle generalità dei clienti sul registro di pubblica sicurezza.

I commercianti dell’usato (siano essi Compro oro o Gioiellieri) non possono, infatti, compiere operazioni con soggetti sprovvisti di un documento di identità, poiché, in mancanza di quest’ultimo non sarebbe possibile la generalizzazione e la registrazione sull’apposito registro di pubblica sicurezza, tenuto ai fini della tracciabilità e del monitoraggio degli oggetti preziosi al fine di prevenire i reati di ricettazione e riciclaggio.

banner-articolo-completo6

IN EVIDENZA

contanti

NEWSLETTER N° 6/2024: “COMMERCIO AL DETTAGLIO – OPERAZIONI CON TURISTI STRANIERI: DEROGHE AL LIMITE AL CONTANTE E OBBLIGHI COMUNICATIVI”

Milano, 04 aprile 2024 I commercianti al dettaglio di oggetti preziosi nuovi (Gioiellieri) e di ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.