Home / Informative / INFORMATIVA N° 4/2024: “ANALISI NAZIONALE DEL RISCHIO DI RICICLAGGIO, COMITATO DI SICUREZZA FINANZIARIA PRESSO IL MEF – PARTE IL TAVOLO TECNICO CON A.N.T.I.C.O.”

INFORMATIVA N° 4/2024: “ANALISI NAZIONALE DEL RISCHIO DI RICICLAGGIO, COMITATO DI SICUREZZA FINANZIARIA PRESSO IL MEF – PARTE IL TAVOLO TECNICO CON A.N.T.I.C.O.”

Milano, 19 marzo 2024

L’Associazione A.N.T.I.C.O., in qualità di Centro Studi Normative del settore aurifero, parteciperà al gruppo di lavoro indetto domani, 20 marzo, dal Comitato di Sicurezza Finanziaria (istituito presso il MEF) sull’analisi del rischio nazionale di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo.

La partecipazione di A.N.T.I.C.O. al suddetto Tavolo tecnico consentirà alle Istituzioni preposte di ricavare le principali evidenze sulla materia specifica (rischio di riciclaggio) provenienti dal settore dell’oro, degli oggetti e dei metalli preziosi. In particolare, le varie analisi fornite dall’Associazione renderanno più agevole l’individuazione delle minacce più rilevanti e delle vulnerabilità del sistema nazionale di prevenzione dei fenomeni criminosi avanti menzionati.

Il contributo di A.N.T.I.C.O., quindi, sarà utile a delineare i principali ambiti di miglioramento del sistema nazionale dei presidi antiriciclaggio adottati, rispettivamente, dagli Operatori Professionali in Oro di cui al D.lgs n° 231/07 e dagli Operatori Compro Oro di cui al D.lgs n° 92/2017. L’agenda dei lavori sarà incentrata, in primis, sulla determinazione del rischio di riciclaggio inerente al sistema nazionale e, in subordine, sull’analisi dell’efficacia dei presidi di prevenzione, investigazione e repressione, nonché sulla determinazione del rischio residuo.

Seguiranno nei prossimi tutti gli aggiornamenti in materia.

La Direzione Amministrativa

INFORMATIVA N° 4-2024 (469.8 KiB)

IN EVIDENZA

StrisciaLaNotizia LOGO

STRISCIA LA NOTIZIA: “COMPRAVENDITE DI PREZIOSI EFFETTUATE IN HOTEL DA SOGGETTI NON AUTORIZZATI, NUNZIO RAGNO FA IL PUNTO SULLE NORMATIVE DA RISPETTARE” – GUARDA I VIDEO

A tutti gli Operatori in Oro! A seguito di alcune vicende attenzionate dalla redazione di ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.