Home / Comunicati Stampa / COMUNICATO STAMPA: “OAM APPROVA IL BILANCIO – A.N.T.I.C.O. CHIEDE LA RIDUZIONE DEI CONTRIBUTI PER I COMPRO ORO”

COMUNICATO STAMPA: “OAM APPROVA IL BILANCIO – A.N.T.I.C.O. CHIEDE LA RIDUZIONE DEI CONTRIBUTI PER I COMPRO ORO”

Milano, 28 Aprile 2023

Si è tenuta ieri (27 Aprile), l’Assemblea di approvazione del Bilancio dell’Organismo Agenti e Mediatori, nella cui occasione l’Associazione A.N.T.I.C.O., nella persona del Presidente – Nunzio Ragno, ha fatto il suo esordio tenendo un ampio discorso di presentazione finalizzato a rimarcare le mission assunte in rappresentanza degli Operatori Compro Oro iscritti all’omonimo Registro tenuto dall’Organismo, nonché le necessarie linee programmatiche per una maggiore tutela operativa dei medesimi soggetti operanti in osservanza alle disposizioni normative.

Il tutto, a partire da una graduale riduzione dei contributi di iscrizione al Registro degli Operatori Compro Oro a carico dei soggetti esercenti la compravendita di oggetti preziosi usati, così da favorire una più agevole inclusione e permanenza al richiamato Registro garantendo il corretto funzionamento del mercato e la possibilità di affermare i diritti dei relativi esercenti.

foto dott.ragno

“Per raggiungere l’obiettivo della legalità e assicurare una maggiore tutela dei soggetti che operano nel pieno rispetto delle disposizioni normative, è necessario ridurre, già da subito, l’incidenza dei contributi di iscrizione al Registro degli Operatori Compro Oro così da garantire, da un lato, un maggior afflusso di adesioni spontanee da parte dei soggetti più resistenti all’applicazione delle norme che, talvolta, alterano le dinamiche commerciali di settore a discapito degli Operatori regolari, e dall’altro, una più sostenibile permanenza al Registro, con un minor aggravio sui costi di gestione, di coloro i quali intendono difendere il proprio lecito operato da maldestri tentativi di delegittimazione registrati sul campo”. – dichiara il Presidente A.N.T.I.C.O. – Nunzio Ragno.

“Per le medesime finalità, è altresì opportuno che le Autorità preposte ai controlli, a partire dalla Guardia di Finanza, migliorino l’approccio delle attività ispettive predisponendo metodologie di indagine volte ad individuare, in modo più efficiente, gli operatori irregolari che esercitano l’attività specifica in assenza di iscrizione al Registro di riferimento e/o non osservando i dettami normativi” – Continua Ragno.

Inoltre, il Presidente – Nunzio Ragno ha posto particolare attenzione alle future e auspicate azioni sinergiche che si potrebbero realizzare con l’Organismo, sotto svariate forme collaborative, al fine di perseguire in modo efficiente gli obiettivi rappresentati puntando alla maggiore qualificazione professionale degli Operatori in Oro, così da accrescere la loro consapevolezza rispetto agli obblighi a cui sono assoggettati e, al contempo, contrastare il fenomeno dell’abusivismo.

“Si pensi alle opportune attività di formazione da poter avviare, su cui l’associazione A.N.T.I.C.O. potrebbe offrire un adeguato supporto tecnico e professionale al fine di colmare le lacune oggettive che impattano sugli operatori obbligati, nella tutela degli interessi comuni” – conclude il Presidente Ragno.

COMUNICATO STAMPA N° 2-2023 (643.6 KiB)

IN EVIDENZA

IMG_5298

MILANO, 12 GIUGNO 2024, CONVEGNO A.N.T.I.C.O.: “GOLD CONFERENCE ANTIRICICLAGGIO – EVOLUZIONE NORMATIVA E OPERATIVITA’: ORO E METALLI PREZIOSI, SCENARI FUTURI” – Iscriviti subito !

GOLD CONFERENCE ANTIRICICLAGGIO PER OPERATORI PROFESSIONALI IN ORO E OPERATORI COMPRO ORO A.N.T.I.C.O. è lieta ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.