Home / Area Amministrativa / BREAKING NEWS: “LBMA BLOCCA L’ORO RUSSO”

BREAKING NEWS: “LBMA BLOCCA L’ORO RUSSO”

Milano, 08 Marzo 2022

Secondo quanto riportato dall’Agenzia di stampa ANSA, il mercato dell’oro di Londra, il maggiore a livello mondiale, ha bloccato l’import dalla Russia a seguito dell’invasione dell’Ucraina.

La decisione dell’associazione londinese Lbma (London Bullion Market Association) di sospendere gli esportatori russi dalla sua lista accreditata, sottolinea infatti Bloomberg, determina un embargo de facto al metallo prezioso di Mosca.

Le gran parte delle banche e degli operatori trattano solo l’oro di operatori inclusi nell’elenco. La Russia è uno dei maggiori produttori mondiale di oro.

Il Corriere della sera, invece, riporta la seguente notizia: “Gli Stati Uniti stanno tentando di impedire a Mosca di vendere le sue riserve auree per resistere alle sanzioni e alle restrizioni valutarie. L’oro potrebbe rappresentare un’ancora di salvezza per la Russia ma un disegno di legge bipartisan, firmato sia da democratici che repubblicani, chiede di impedire qualunque transazione in oro con la Banca centrale russa. Le riserve auree di Mosca ammontano a circa 132 miliardi di dollari”.

La Direzione Amministrativa

BREAKING NEWS 1-2022 (1.0 MiB)

IN EVIDENZA

immagine per notizia

13 DICEMBRE 2022, WEBINAR DI AGGIORNAMENTO: “OTTIMIZZAZIONE OPERATIVA TRA ALLINEAMENTO NORMATIVO E CASE STUDY” – PER GLI OPERATORI DEL SETTORE AURIFERO

OPERI NEL SETTORE DELL’ORO, DEGLI OGGETTI E DEI METALLI PREZIOSI ? PARTECIPA AL WEBINAR DI AGGIORNAMENTO DEL ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.